Investire in borsa: 2 strumenti per massimizzare i profitti

Investire in borsa: 2 strumenti per massimizzare i profitti
0 Flares 0 Flares ×

Sono sempre di più i giovani che vogliono investire in borsa per dare una svolta al proprio futuro. Molti si lasciano affascinare dai film hollywoodiani che ritraggono i traders come persone ricche di soldi e di fascino che, sedendosi davanti ad un monitor riescono a moltiplicare soldi all’infinito. Peccato che la realtà non sia proprio questa, o per meglio dire, questa non è l’immagine del traders medio.

Proprio per questo abbiamo voluto realizzare questa piccola guida su 2 strumenti fondamentali che puoi utilizzare per investire in borsa con successo. Perchè proprio la formazione è alla base di tutti i traders professionisti e se vuoi approcciarti a questo mondo non puoi non prenderne atto!



Investire in borsa con l’indicatore OBV

I punti di forza del trading online, e delle sue principali branche operative (fra cui il Forex), si basano su una poliedricità senza limiti che sfrutta, in modo oculato, le potenzialità del web e della sua sconfinata rete multimediale. Questa cospicua accessibilità consente, tra le altre cose, di usufruire di un novero incredibilmente vasto di strumenti e applicativi settoriali capaci di dare più di una semplice mano all’utente di turno e di assicurare i tanti sospirati traguardi finanziari che si prefigge al momento dell’investimento iniziale. Un universo multiforme al servizio di una clientela in continuo aumento.

Una delle ultime innovazioni in tal senso riguarda l’indicatore OBV (On Balance Volume), uno strumento finanziario di analisi tecnica che si concentra sull’importanza dei volumi di trading e su come quest’ultimi possano essere letti a seconda dell’andamento dei prezzi. In questo modo, un aumento di volumi descrive un movimento rialzista dei prezzi, mentre una diminuzione dei volumi pone in essere una drastica riduzione dei prezzi in questione, influenzando così quelle che sono le principali dinamiche di qualsivoglia valuta estera. Se usato opportunamente, l’indicatore OBV riesce a fornire un notevole margine previsionale per la realizzazione di strategie di investimento particolarmente articolate. Se vuoi investire in borsa in modo professionale, questo è uno strumento che devi saper padroneggiare molto bene.

Appare, quindi, evidente che la presa in considerazione dei volumi di trading online sia a dir poco fondamentale per garantirsi una capacità di intervento che va ben al di là dei soliti standard di settore. Inoltre, il semplice calcolo dei volumi in questione colloca l’indicatore OBV su un piedistallo fatto di praticità, intuitiva e facilità di applicazione, elementi imprescindibili per incrementare la propria consapevolezza finanziaria ed aumentare, dal punto di vista commerciale, il proprio pacchetto clienti. Insomma, un mezzo di analisi statistica e numerica che, all’occorrenza, può diventare un incredibile volano per la crescita dell’intero movimento.

L’indicatore OBV, così come i tanti altri strumenti di analisi tecnica attualmente disponibili sul web per investire in borsa, vengono messi a disposizione anche dai cataloghi clientelari dei broker online, società di intermediazione finanziaria votate alla massima soddisfazione dei trader e all’offerta di vantaggi, bonus promozionali e servizi di formazione assolutamente innovativi. Uno su tutti, il conto demo gratuito, un’area per fare pratica a costo zero.

Giocare in borsa con il canale di Donchian

Sapersi destreggiare tra le molteplici dinamiche pratiche e teoriche del trading online non affatto semplice. L’enorme accessibilità garantita dalla presenza sul web non supplisce, in un modo o nell’altro, quelle eventuali lacune operative che potrebbero cavare d’impaccio senza rovinare il proprio portafoglio di investimenti. Tale discorso riguarda anche il Forex, un ambito valutario in cui si cerca di giungere ad un buon margine di profitto mediante una soglia speculativa dettata dall’andamento, negativo o positivo che sia, di una specifica coppia valutaria composta da due delle monete più importanti del mercato globale.



Un meccanismo lineare che, però, non disdegna qualche variazione sul tema alquanto imponderabile.
Nel tentativo di semplificare un’attività finanziaria ricca di risvolti operativi, si è pensato bene di introdurre dei veri e propri strumenti di controllo e monitoraggio legati a un andamento valutario piuttosto che un altro. Facendo leva su questo immenso bagaglio di applicativi, ogni tipologia di trader può investire in borsa e, al contempo, acquisire quelle conoscenze assolutamente imprescindibili per non andare incontro a delle sonore batoste economiche. Uno di questi riguarda il canale di Donchian, un indicatore di analisi tecnica che si basa sulla volatilità ed è applicabile a tutte le branche operative del trading online.

Il concetto alla base del canale di Donchian è l’individuazione di un’area, con un imprecisato numero di periodi, compresa tra i vari range di prezzo posti dalla coppia monetaria scelta in prima battuta. Alla rottura, rialzista o ribassista, del limite superiore o inferiore del canale in questione, corrisponderà un segnale di entrata long o short che quantifica quello che sarà il principale trend d’azione delle valute considerate. La semplicità di utilizzo del canale di Donchian lo identifica come un applicativo a dir poco performante da affiancare ad altri indicatori di analisi tecnica come l’RSI o il Parabolic SAR.

Tuttavia, se ciò non fosse già abbastanza, si può sempre contare sul supporto telematico garantito dai broker online, società concepite per la tutela dei consumatori e la trasparenza delle relative transazioni capaci di offrire un’incredibile quantità di vantaggi e benefit commerciali che spaziano dalle piattaforme di formazione continua alle corpose percentuali di guadagno che gli investimenti in borsa possono comportare.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×