Il mosaico di piastrelle in bagno: spunti ed idee

Il mosaico di piastrelle in bagno: spunti ed idee

Le piastrelle fanno sempre una bella figura in bagno: sono eleganti e facili da pulire. Ma una delle soluzioni più apprezzate nello spazio bagno è sicuramente il mosaico fatto con le piastrelle.



Si tratta della soluzione ideale per permette di dare un tocco di eleganza (e anche di lusso, se si utilizzano i materiali giusti) anche al bagno più semplice. Arredare il proprio bagno con un mosaico di piastrelle è sempre una scelta di grande impatto e che permette di catalizzare l’attenzione, regalando piccoli spazi di bellezza anche in un bagno non particolarmente elaborato.

Solitamente i posti preferiti per mettere un mosaico in bagno sono lo spazio doccia (sulla base oppure sulle pareti) e quello della vasca, ma anche piccole porzioni di muro, oppure – per chi vuole osare – sul pavimento. Le piastrelle bagno a mosaico rappresentano oggi un vero e proprio must per la scelta d’arredamento di questa stanza così importante per la casa.

Per far sì che il mosaico sia perfettamente integrato con il proprio bagno, bisogna scegliere bene i colori e i materiali da utilizzare. Se si vuole scegliere una soluzione di buon impatto ma allo stesso tempo molto economica, allora si può optare per le piastrelle ad effetto mosaico. Si tratta di piastrelle da bagno di vari formati regolari che sono costituite da piccole pietre colorate, e regalano l’effetto mosaico senza doversi cimentare in operazioni troppo meticolose e troppo costose.

Altrimenti, se ci tenete ad ottenere un effetto particolare, scegliete di comporre una fantasia o un disegno con le tessere a mosaico. Stanno benissimo anche nei bagni moderni, non solo in quelli classici, basta scegliere delle nuance in tono con il complesso della stanza.

Se avete una casa di campagna o arredata con colori chiari, potrete decidere di arredare con un mosaico a piastrelle il vostro bagno: optate per disegni floreali, e scegliete le tonalità delicate dei colori pastello.

Se invece puntate all’eleganza, scegliete un mosaico in nero, grigio ed antracite.

Per le pareti della doccia, scegliete un mosaico a piastrelle che giochi con i colori dell’acqua, come il blu, le varie tonalità dell’azzurro, l’avorio ed il blue navy.

Per il resto, fatevi ispirare dalla vostra fantasia per scegliere le combinazioni migliori!