John Richmond: Rock & Rebel

John Richmond: Rock & Rebel

John Richmond, designer britannico già noto per il suo marchio uomo e donna, ha deciso di puntare sull’abbigliamento per bambino con nuove collezioni che non tradiscono il suo stile ma che vanno verso il mondo infantile accogliendo quello spirito alternativo tipico delle sue creazioni in un disegno dal timbro rock.



La sua indole di chitarrista elettrico si riversa quindi nelle creazioni che compongono i 350 abiti per bambini proposti per la collezione autunno inverno 2017/2018. Le contaminazioni della scena musicale più pura si combinano con altre ispirazioni che si rifanno al mondo dei bikers, in forte espansione anche in Italia, dal forte impatto che i tatuaggi stanno avendo nell’immaginario collettivo e dalla narrazione giapponese che rimane sempre un punto di riferimento per i bambini sia come cartoni animati, che manga e giochi di ogni tipo.

La fusione di tutti questi elementi comporta quindi uno stile che si adatta alla cultura junior che si muove fra un’età dai due ai sedici anni, con le dovute attenzioni per ogni fascia di riferimento, in perfetta armonia con il periodo infantile e quello adolescenziale. I concept sono rafforzati da texture di tipo militare e mimetico in senso lato, donando forza e quella tanto auspicata voglia di autonomia che caratterizza il pensiero giovanile.

Nasce quindi per la mamma una grande opportunità di unire gioco ed esigenze dei suoi bambini, il tutto con garanzia sui materiali, le rifiniture e la possibilità di ampia scelta per soddisfare sia i propri gusti che quelle dei suoi figli. Con l’occasione di sfruttare e fantasticare con i mix che derivano direttamente dalle idee del direttore creativo.

John Richmond, infatti, rimane saldamente al comando della definizione delle sue creazioni e si adopera per offrire alle sue clienti un insieme di capi che possono spaziare fra quelli dalla connotazione più classica come i blazer, le felpe, il girocollo, i pantaloni in felpa, i jeans a cinque tasche per finire con lavorazioni dal taglio più fashion.

Il denim è elaborato con un fit molto slim, le felpe possono presentarsi con cappuccio o girocollo e vi sono splendide maglie in lana con ricami floreali e camice con rouges. Lo stile per i maschietti tende più verso il rock duro e il grunge, ma senza deviazioni ispirate al punk puro, mantenendo alta la fattura degli abiti, mentre per le bambine vi è una caratterizzazione più romantica e graziosa.

Per queste ultime, i cappotti sono in eco pelliccia, mentre i maschietti possono scegliere delle belle giacche in pelle a bottoni o lampo, dallo stile motociclista, a quello cyber punk, fino ai più classici esempi legati al retrò sempre in voga. Le maglie offrono spazio alla fantasia e all’idea di logo e segnale sempre indirizzati verso una proposta di assortimento dai colori intensi ma mitigati dal concetto di stagione.